Internet ha ucciso i giornali

Ecco una prima riflessione riguardo al cambiamento che Internet ha portato nella nostra vita.

Da qualche tempo, le maggiori testate giornalistiche hanno deciso di pubblicare i propri articoli anche sulla rete, dal momento in cui la gente preferisce controllare le ultime news in tempo reale e senza dover sborsare neanche un centesimo.

Ma questa nuova, e improrogabile, mutazione che risvolti ha avuto nei confronti dei giornali?
La domanda sorge spontanea, se non vendono i giornali cartacei e offrono gratuitamente il loro servizi online, come potranno mai pagare lo stipendio ai giornalisti dipendenti?

La risposta è semplice, con la pubblicità! O meglio, la maggior parte dei ricavati è grazie alla pubblicità! un po’ come quei giornali che vengono distribuiti gratuitamente in tutte le città; essi si autofinanziano vendendo spazi pubblicitari all’interno del quotidiano, e quello che avanza dai costi di stampa è tutto guadagno!!!

I dati parlano chiaro, i giornali cartacei sono destinati a scomparire!

No longer an “if”, but a “when”.
Non più un “se”, ma un “quando”.

Così è come si conclude l’immagine che vi riporto sotto…insomma, in un futuro non molto lontano, nei parchi, sulle panchine, non vedremo più anziani concentrati sulla lettura del giornale, ma più probabilmente intenti a tappare, sfogliare e (perchè no) bisticciare con un bel tablet all’ultimo grido!!!

Fonte: http://www.techvibes.com/blog/extra-extra-read-all-about-it-internet-murders-newspaper-inforagphic-2011-08-05